16 consigli SEO per il tuo sito web

SEO ovvero (Search Engine Optimization) è l’ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca, in parole povere si tratta di tecniche che permettono di migliorare il posizionamento del sito e di conseguenza aumentare gli utenti provenienti dai motori di ricerca.

L’obiettivo principale è comparire nelle prime posizioni nei risultati di una ricerca sui motori di ricerca (SERP). Ho voluto creare questo articolo per elencare i migliori consigli SEO per il tuo sito o blog.

1.Offri sempre contenuti unici e richiesti: l’utente sarà maggiormente propenso a condividere il tuo post, quindi maggiore traffico per te.

2.Keywords nel titolo: nel titolo del tuo articolo inserisci (meglio se all’inizio) le parole chiave con cui vuoi farti trovare. Evita di mettere articoli (es. il, la) all’inizio del titolo. Il titolo deve essere lungo al massimo 66 caratteri e viene indicizzato fino alla dodicesima parola. Ricorda di creare, almeno all’inizio della tua “carriera SEO” titoli friendly facilmente trovabili dai motori di ricerca.
Si utilizza col meta-tag Title.

Il codice html del titolo è: <h1> Titolo post </h1>
Un solo tag <h1> in tutto il post

3.Keywords nell’URL: inserisci le parole chiave nell’indirizzo della pagina, come nel titolo la parte più vicina all’inizio dell’URL è la più rilevante.

4.Permalink: evita come la pesta strutture che usano solo numeri (es. /index.php?356). La struttura ideale dei permalink è con keywords all’interno, ad esempio /recensione-nokia.

5.Segnala il tuo sito nelle principali directory italiane

6.Aumenta i link esterni che puntano a tutto il sito: non concentrare i link che riceve il tuo sito solo sulla homepage, perchè i motori di ricerca lo interpreterebbero male. Distribuendo i link su più pagine farai capire ai motori di ricerca che ci sono parecchi argomenti interessanti sul tuo sito.

7.Keywords nella descrizione: quando effettui una ricerca su Google, quello che vedi sotto il titolo è la descrizione. Anche in questo caso metti le keyword più rilevanti all’inizio della descrizione. Utilizza al massimo 160 caratteri. Si utilizza col meta-tag Description.

8.Frasi lunghe: non usare parole chiave dirette ma piuttosto una frase lunga contenente le parole chiave. Questo perchè ormai il mercato è saturo, non riusciresti ad arrivare in cima alla SERP.

9.Crea una sitemap: aiuterà i crawler dei motori di ricerca ad indicizzare le pagine del sito.

10.Keywords ad inizio articolo: è consigliabile inserire le parole chiave all’inizio dell’articolo.

11.Aggiorna con frequenza il sito/blog: scrivi un nuovo articolo almeno due volte a settimana, ripeto almeno! Se il tuo sito è statico devi affiancargli un blog. Il titolo del risultato della SERP deve coincidere con il titolo del post.

12.Usa lo strong: puoi dare più valore alle parole chiave utilizzando il grassetto (tag strong) .

13.Utilizza un nome consono per le immagini che utilizzi negli articoli: i motori di ricerca indicizzano anche le immagini (in sezioni apposite) con il nome che hai dato all’immagine. Quindi se devi caricare un immagine di un Ferrari Enzo, chiamala “ferrari-enzo.jpg“, separando le parole con il trattino. Inoltre ricordati di aggiungere una descrizione alle immagini: attraverso l’attributo ALT inserisci una descrizione dell’immagine contenente le parole chiave. Il testo che inserisci con questo attributo verrà visualizzato quando si passerà sopra con il mouse e viene utilizzato per la stessa indicizzazione dell’immagine.

14.Utilizza il tag “NoFollow” per i link di affiliazione: facendo così eviterai di perdere Page Rank, ti basterà inserire nel link il codice rel=”nofollow”.

15.Limita l’uso dei link: Google è stato chiaro, non si devono inserire più di 100 link in una singola pagina! Utilizzando pochi link i motori di ricerca penseranno che sono importanti perchè curati dall’autore.

16.Aggiungi tutti i pulsanti social: sarà molto più facile diffondere i tuoi contenuti, offrendo miglioramento nel posizionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *