Come aprire un conto corrente arancio di Ing Direct

Aprire un Conto Corrente Arancio di Ing Direct è un’operazione davvero molto semplice e priva di costi, che richiede pochissimo tempo.
Il primo passo da compiere è quello di recarsi sul sito di Conto Arancio e dedicare pochi minuti per compilare il form di registrazione. Una volta conclusa questa prima fase, Conto Arancio provvederà a spedire via email una serie di documenti legati alle operazioni di sottoscrizione, che dovranno essere rispediti alla sede centrale di Conto Arancio in un secondo momento.
Ma quali sono le documentazioni necessarie per aprire un Conto Corrente Arancio su Ing Direct?
Per prima cosa sarà opportuno disporre di codice fiscale, di un documento d’identità in corso di validità, di un codice IBAN qualora si fosse già in possesso di un altro conto corrente presso un’altra banca. Infine sarà necessario predisporre un bonifico (anche online) a favore del nuovo Conto Corrente Arancio, al fine di attivarlo correttamente.
Altro elemento da indicare all’interno del form di registrazione sarà poi l’eventualità che il conto sia o meno contestato con un altro soggetto.
Qualora si sia già in possesso di un conto corrente Ing Direct, dovrà essere spuntata la relativa casella. In questo modo il sistema inserirà i dati del cliente già presenti nel database della piattaforma, in maniera automatica, facilitando ulteriormente le operazioni di registrazione.
Oltre ai dati anagrafici essenziali come nome, cognome e data di nascita dovrà essere indicato un indirizzo email, sul quale Conto Arancio invierà i documenti necessari all’apertura del nuovo conto. Importante sarà inoltre indicare il proprio numero di cellulare, mentre il recapito telefonico di casa o dell’ufficio sono solo facoltativi.
Una volta completata correttamente la fase di apertura del conto online, entro i 5 minuti successivi, sarà possibile ricevere la documentazione contrattuale da compilare a mano, che dovrà essere rispedita a mezzo raccomandata presso la sede di Conto Arancio.
Una volta che Ing Direct avrà ricevuto i documenti comunicherà al proprio cliente, via email o SMS, che è possibile procedere con il bonifico a favore del suo nuovo conto, indicandone l’IBAN. L’ammontare del bonifico è a completa discrezione del cliente in quanto non è prevista una somma minima. L’importo versato rimane a completa disposizione del cliente e non rappresenta un costo.
Una volta attivato il conto, la banca provvederà ad inviare presso l’indirizzo del cliente i codici di accesso ed il Bancomat associati al conto.